Unige.it
Giovedì, 10 Ottobre 2013 13:32

STUDIARE ALL’ESTERO

Scritto da 

PROGRAMMA ERASMUS

Nell'ambito delle procedure di mobilità internazionale, l'Ateneo partecipa ad una serie di programmi, comunitari e internazionali.
Le borse di studio disponibili ogni anno, i requisiti e le modalità di partecipazione vengono resi noti attraverso il Manifesto per l'assegnazione delle borse di mobilità, pubblicato anche sul sito web di Ateneo.

Le attività previste per gli studenti sono:
Mobilità studenti ai fini di studio (SMS) Permette di seguire corsi e sostenere esami, preparare la tesi e svolgere un periodo di tirocinio sotto la supervisione dell'istituto dove lo studente realizzerà il periodo di studio.
Mobilità student placement per tirocinio (SMP) Permette di svolgere un tirocinio presso imprese, centri di formazione, centri di ricerca o altre organizzazioni.

Il programma Erasmus permette agli studenti di trascorrere un periodo di studio compreso fra i tre e i dodici mesi presso università europee convenzionate.
Con Erasmus è possibile continuare il proprio percorso di studi entrando in contatto con un paese, uno stile di vita, un sistema educativo differenti da quelli di origine; presso una sede straniera gli studenti possono seguire corsi e sostenere esami, che vengono riconosciuti e diventano parte integrante del piano di studi, oppure preparare la tesi di laurea, o ancora svolgere il tirocinio di pratica professionale.
Sia l'Unione Europea sia l'Università di Genova stanziano dei fondi come parziale contributo alle spese per la permanenza all'estero; le selezioni per l'attribuzione delle borse di studio Erasmus avvengono sulla base del curriculum degli studi, delle conoscenze linguistiche e delle motivazioni personali.

Il docente referente per il programma Erasmus dei Corsi di studio di Farmacia e CTF è la Prof.ssa Carla Villa.

Annualmente gli studenti interessati possono presentare l'apposito modulo di candidatura, secondo modalità e tempistica prevista nel Manifesto annuale.

Il documento sotto allegato presenta le sedi Erasmus convenzionate con il Dipartimento di Farmacia offrendo la possibilità di collegarsi direttamente ai siti internet degli atenei esteri tramite appositi link.

Letto 14510 volte Ultima modifica il Mercoledì, 01 Febbraio 2017 14:40