Farmacologia e farmacoterapia

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Prof. Anna PITTALUGA Contatto Curriculum

Informazioni aggiuntive

  • Codice*: 67563
  • CFU: 10
  • Corso di Studio*: CTF
  • Anno di corso*: Quarto
  • Semestre*: Primo semestre
  • Docente incaricato*: Prof. Pittaluga
  • Obiettivi formativi*:

     

    Presentazione

    La Farmacoterapia è lo studio dell’applicazione a scopo terapeutico e/o diagnostico di molecole di origine naturale, semisintetica o di sintesi. La materia si riferisce inoltre alla descrizione di tutte quelle pratiche che possono avere significato terapeutico o favorire l’azione terapeutica di farmaci.

    Obiettivi formativi (dettaglio)

    Il corso è dedicato allo studio delle classi principali di farmaci ed è mirato all’approfondimento dei meccanismi d’azione dei farmaci, del loro profilo farmacologico e farmacocinetico, del loro uso in terapia, alla definizione degli effetti collaterali ed indesiderati e allo studio delle più important interazioni farmacologiche.  Alla fine del corso, gli studenti sapranno gestire i farmaci, valutare e metter in atto azioni di farmacovigilanza, informare ed educare i pazienti all’uso corretto del farmaco. Inoltre gli studenti saranno capaci di valutare e proporre approcci preclinici in vitro rd in vivo per la valutazione dell’azione farmacologiche e per lo screening di molecole di sintesi e= di estrazione, fitofarmaci o fitocomplessi

  • Contenuti*:

    Introduzione alla Farmacoterapia e sua rilevanza. Definizione e descrizione di effetti terapeutici . Appropriatezza prescrittiva, criteri di valutazione e di rischio. Aderenza alla prescrizione. Elementi di farmacosorveglianza e Farmacovigilanza. Segnalazioni di reazioni avverse e loro classificazione. Farmacogenetica e polimorfismi genetici. 

    Farmaci generici Farmaci biotecnologici, biosimilari, bioequivalenti.

    Sistema nervoso centrale e periferico

    Sistema Nervoso periferico (autonomo e motorio) e giunzione neuromuscolare: organizzazione anatomica e funzionale. Il sistema colinergico: recettori, agonisti, antagonisti inibitori dell’aectilcolinesterasi. Il sistema catecolaminergico: adrenaline, noradrenalina, dopamina: recettori, agonisti e antagonisti. Il sistema serotonergico; recettori, agonisti antagonisti. Farmaci usati nel trattamento del dolore cefalagico.. Farmaci che modificano la motilità intestinale. Farmacologia della neurotrasmissione centrale. Anestetici locali. Anestetici centrali. Il sistema glutamatergico; recettori, agonisti, antagonisti e modulatori allosterici. Il sistema GABAergico, recettori, agonisti, antagonisti, modulatori allosterici. Terapia antiepilettica. Trattamento delle psicosi. Depressione e trattamento farmacologico. Ansia e trattamento farmacologico. Il sistema oppioide: recettori, oppioidi endogeni, oppioidi esogeni, agonisti, antagonisti. Trattamento del dolore centrale. Malattie neurodegenerative e trattamenti farmacologici. Morbo di Parkinson. Morbo di Alzheimer. Sclerosi Multipla e malattie degenerative su base autoimmunitaria

    Sistema cardiovasvcolare e renale. 



    Framacia per il trattamento dell’insufficienza cardiaca e per l’ischemia cardiaca. Farmaci antiaritmici. Modulatori del sistema renina-angiotensina. Agenti antipertensivi. Diuretici.



    Sistema immunitario e infiammazione



    Sistema istaminergico, delle chenine: recettori, agionisti ed antagonisti. Autocoidi di origine lipidica: eicosanoidi e PAF. Farmaci anyinfiammatori non steroidei e glucocorticoidi. Immunosoprressori, immunostimolanti. Terapia con anticorpi. Vaccini. Terapia della gotta e delle artriti 

    Farmaci che agiscono sul sangue.

 

    Agenti ematopoietici, sostitutivi del plasma. Anticoagulanti, fibrinolitici, antiaggregatnti piastrinici; trombolitici, antiemorragici. Terapia per la cura dell’anemia. Farmaci antilipidemici,



    Farmaci che agiscono sulle funzioni bronchiali. 



    Broncodilatatori e farmaci per la cura dell’asma. Sedativi della tosse e mucolitici.

    Farmaci che modificano le funzioni del tratto gastrointestinale



    Farmaci usati per la iperacidità gastrica. Trattamento dell’ulcera peptica. Infezione da Elicobacter Pilori Farmaci antidiarroici, lassativi, farmaci contro le costipazioni, procinetici, antiemetici, induttori di emesi



    Ormonis



    Ormoni ipotalamici  . Ormoni pancreatici  Insulina e agenti ipoglicemizzanti orali. Glucagone e farmaci correlati. Tiroide e ormoni tiroidei. Calcitonina e terapia per le patologie ossee. Ormoni sessuali maschili e femminili. Terapia ormonale sostitutiva e controlo ella fertilità

    Chemioterapia

    Sono discusse la maggiori classi di agenti antimicrobici, di chemioterapici, di antivirali, di agenti antineoplastici. 

  • Testi consigliati:

    Goodman e Gilman. The Pharmacological Basis of Therapeutics. XI Ed. MacGraw-Hill, 2010.

     B.G.Katzung, Farmacologia generale e clinica.

    Rang, Dale, Ritter, Farmacologia, Casa Editrice Ambrosiana

  • Modalità d'esame:

     

    L'esame di Farmacologia e Farmacoterapia per CTF è solo orale. Le domande di esame vertono  sugli argomenti affrontati durante le lezioni frontali e saranno mirate a valutare l’apprendimento (delle nozioni discusse a lezione), della capacità comunicativa ( come capacità espositiva) e della capacità di giudizio (valutata come capacità di ipotesi terapeutiche, di predizione di rischi , incompatibilità e reazioni avverse).


Letto 45652 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Gennaio 2017 12:17