Giovedì, 22 Settembre 2016 14:51

Immunologia

Scritto da

Informazioni aggiuntive

  • Codice*: 64184
  • CFU: 6
  • Corso di Studio*: Farmacia
  • Anno di corso*: Terzo
  • Semestre*: Primo semestre
  • Docente incaricato*: Prof. Claudia Cantoni
  • Obiettivi formativi*:

     

    Il corso ha l’obiettivo di fornire allo studente le nozioni fondamentali riguardanti il funzionamento del sistema immunitario, la risposta immunitaria contro gli agenti infettivi e contro i tumori, le cause e la patogenesi delle principali alterazioni della risposta immunitaria. Il corso è articolato in diverse parti comprendenti: l’immunità innata, l’infiammazione, l’immunità acquisita, l’immunopatologia, l’immunoterapia e i vaccini. 

  • Contenuti*:

     

    Il sistema immunitario: caratteristiche generali della risposta innata e acquisita

    Cellule e organi del sistema immunitario (organi linfoidi primari e secondari)

    Risposta immunitaria innata. Infiammazione.

    Infiammazione acuta. Cellule dell’infiammazione. Recettori dell’immunità innata.

    Difetti dell’immunità innata.

    Mediatori chimici dell’infiammazione: plasmatici e cellulari.

    Citochine infiammatorie.

    Chemochine. Migrazione leucocitaria.

    Effetti sistemici dell’infiammazione. Proteine di fase acuta.

    Esiti dell’infiammazione acuta.

    Classificazione delle infiammazioni acute.

    Infiammazione cronica.Granulomi immunitari e non immunitari.

    Caratteristiche della risposta umorale e cellulo-mediata.

    Modalità di riconoscimento dell’antigene.

    Maturazione dei linfociti B. Riarrangiamento dei geni delle immunoglobuline.

    Attivazione dei linfociti B e meccanismi effettori.

    Struttura e funzione degli anticorpi.

    Il sistema del complemento (vie di attivazione e funzioni).

    Complesso Maggiore di Istocompatibilità (MHC). Processazione e presentazione dell’antigene.

    Cellule dendritiche.

    Maturazione dei linfociti T. Riarrangiamento dei geni del TCR.

    Attivazione dei linfociti T e meccanismi effettori.

    Linfociti T citotossici. Linfociti T helper. Citochine.

    Cellule Natural Killer.

    Meccanismi di difesa controvirus e batteri: risposte innate e specifiche.

    Meccanismi di escape virale.

    Immunità mucosale.

    Generalità sulle immunodeficienze – Esempi di immunodeficienze congenite. Cause di immunodeficienze acquisite.

    Immunità anti-tumorale - Cellule effettrici e meccanismi di elusione dell'immunosorveglianza tumorale. Cancer Immunoediting.

    Reazioni di ipersensibilità di tipo I, II, III e IV (Esempi: manifestazioni allergiche, malattia emolitica del neonato, anemie da farmaci, reazioni trasfusionali, malattie da immunocomplessi, ipersensibilità ritardata)

    Autoimmunità - Meccanismi della tolleranza centrale e periferica. Classificazione principali malattie autoimmuni e loro caratteristiche Fattore reumatoide, Cross-reattività, mimetismo molecolare.

    Trapianti - Trapianti organi solidi, classificazione e meccanismi del rigetto. Alloriconoscimento diretto ed indiretto. Farmaci immunosoppressori. Trapianto cellule staminali ematopoietiche. Compatibilità HLA, Antigeni Minori Istocompatibilità.

    Vaccini – Principio della vaccinazione. Immunizzazione attiva e passiva. Memoria immunologica. Principali tipi di vaccini. Adiuvanti.

    Immunoterapia - Terapia anticorpale - Razionale. Principi della siero terapia. Tipi di anticorpi monoclonali. Esempi di farmaci a base di anticorpi chimerici ed umanizzati. Terapia cellulare - Vaccinazione con linfociti T, vaccinazione con cellule dendritiche.

  • Testi consigliati:

     

    Parham, IL SISTEMA IMMUNITARIO Ed. EdiSES

    Abbas, Lichtman, Pillai, IMMUNOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Ed. Elsevier

    Mak, Saunders, FONDAMENTI DI IMMUNOLOGIA Ed. Zanichelli

     Kuby, IMMUNOLOGIA Ed. UTET

  • Modalità d'esame:

     

    L’esame consiste in una prova orale e si svolge alla presenza di due docenti di ruolo. Il colloquio dura per ogni studente circa 20 minuti e verte sul programma svolto durante le lezioni frontali. Mediante la discussione di diversi argomenti riguardanti l’immunologia e l’immunopatologia, la commissione verifica il raggiungimento degli obiettivi formativi dell’insegnamento.

Letto 45704 volte Ultima modifica il Giovedì, 22 Settembre 2016 14:57

Ultimi da Claudia Cantoni

Altro in questa categoria: « Biochimica e biochimica applicata