Caviglioli Gabriele

Scritto da

Gabriele Caviglioli è nato il 12 dicembre 1957 a Genova, dove si è laureato in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche ed in Farmacia. Dopo la laurea ha frequentato il laboratorio di Farmacologia Tossicologica dell'Istituto Tumori della stessa città. Dal 1988 al 1991 ha lavorato nel laboratorio di Ricerche Analitiche della A. Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite di Firenze, dove si è occupato di studi di stabilità, preformulazione e farmacocinetica. E' in possesso dei requisiti legali richiesti dalla UE per la Direzione Tecnica di industria autorizzata alla produzione farmaceutica, attestati dal Ministero della Salute. Nel 1990 ha vinto un concorso libero per il ruolo di ricercatore nel gruppo disciplinare 95 presso la Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Genova, prendendo sevizio nel gennaio 1991. Nel 2001 ha vinto un concorso libero per il ruolo di professore associato nel SSD CHIM 09 "Farmaceutico Tecnologico Applicativo" presso la Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Genova. Attualmente è inquadrato nel nuovo SSD 03/D2, Tecnologia, Socioeconomia e Normativa dei medicinali e, in qualità di professore associato confermato a tempo pieno, svolge la sua attività didattica e di ricerca presso il Dipartimento di Farmacia  dell'Università degli Studi di Genova. Dall'anno accademico 1995-96 al l’anno accademico 2012-2013 è stato titolare del corso di Tecnologia, Socioeconomia e Legislazione Farmaceutiche II per il corso di laurea in Farmacia e dall’anno accademico 2004-05 all’anno accademico 2009-2010  ha tenuto, come incarico didattico aggiuntivo, il corso di Tecnologia, Socioeconomia e Legislazione Farmaceutiche per il corso di laurea in Informazione Scientifica sul Farmaco.

Dall’anno accademico 2013-2014 è titolare del corso in Tecnologia e Legislazione Farmaceutiche II per il corso di laurea magistrale in CTF. Dall’anno accademico 2013-2014 ha come incarico didattico aggiuntivo l’insegnamento di Chimica e tecnologia dei detergenti, cosmetici e fitosanitari nel corso di laurea in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Dall’anno accademico 2009-2010 ad oggi  fa parte della Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera dove tiene gli insegnamenti di  Farmacoeconomia (I anno) e Aspetti Normativi e Tecnologici dei Dispositivi Medici (III anno).

Dal 2004 al 2012, in seguito alla designazione del Senato Accademico dell’ateneo genovese, è stato componente del Consiglio del Centro Universitario per la Formazione Permanente (PerForm) dell’ateneo genovese.

Dal 2004 al 2012 è stato componente elettivo del Consiglio del Centro Servizi Bibliotecari della Facoltà di Farmacia.

Dal 2009 (XXIV ciclo) al 2012 (XXVIII) ha fatto parte del Comitato dei docenti della Scuola di Dottorato in Scienze e Tecnologie della Chimica e dei Materiali e del Collegio dei Docenti del corso di dottorato in Scienze Farmaceutiche, Alimentari e Cosmetologiche.

Dal 2013 è stato eletto coordinatore di tale corso di dottorato (cicli XXVI,XXVII e XXVIII).

Nel 2013 (XXIX ciclo) ha aderito al collegio del nuovo corso di dottorato in Scienze e Tecnologie della Chimica e dei Materiali. Nell’ambito di tali corsi di dottorato svolge attività di docente e di tutor.

A seguito della riorganizzazione dell’Università degli Studi di Genova nel 2012 ha afferito al Dipartimento di Farmacia della Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche dello stesso ateneo. Nello stesso anno è stato eletto nella Giunta del Dipartimento di Farmacia e successivamente nel Consiglio della Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche. Nel 2013 è stato eletto nel Consiglio del Centro servizi Bibliotecari della Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche.

E' iscritto alle società scientifiche ADRITELF ed AFI. Svolge attività di reviewer per diverse riviste scientifiche internazionali tra cui: Colloids and Surfaces B; International Journal of Pharmaceutics; Journal of Hazardous Materials; Thermochimica Acta

Drug Delivery. E' nell'editorial board dell'Advanced Pharmaceutical Bulletin.

La sua attuale attività di ricerca è orientata alla progettazione e sviluppo di nuove forme farmaceutiche con particolare attenzione alle tematiche riguardanti gli studi di preformulazione e stabilizzazione di molecole biologicamente attive, sviluppo e caratterizzazione di sistemi nano e micro dispersi, sviluppo di matrici per la localizzazione e il rilascio controllato di principi attivi.

Letto 32444 volte Ultima modifica il Martedì, 07 Luglio 2015 19:38
Gabriele Caviglioli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altro in questa categoria: « Casale Monica Ciccone Ermanno »