Visualizza articoli per tag: chemiometria

Paolo Oliveri ha conseguito la laurea specialistica in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche nell'anno 2006 e il dottorato di ricerca in Scienze e Tecnologie della Chimica e dei Materiali nell'anno 2010, presso l'Università degli Studi di Genova. A partire dall'anno 2010 ha svolto attività di ricerca, prima come borsista e poi come assegnista post-doc. Da Ottobre 2015 è ricercatore a tempo determinato per il settore CHIM/01 (Chimica Analitica) presso il Dipartimento di Farmacia dell'Università di Genova. Ha svolto periodi di ricerca presso il DIpartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi dell''Università Ca' Foscari di Venezia e, all'estero, presso il Dipartimento di Chimica dell'Università de La Rioja (Logroño), presso il Teagasc Food Research Centre di Dublino e presso il Dipartimento di Chimica Analitica, Nutrizione e Bromatologia dell'Università di Santiago di Compostela.

Le sue attività di ricerca si inquadrano principalmente nel campo della spettroscopia analitica (principalmente NIR, MIR, UV-Vis) e della chemiometria, con particolare riferimento alle tecniche di imaging iperspettrale (HSI), alle strategie di pretrattamento dei segnali analitici e ai metodi multivariati di pattern recognition. Le applicazioni principali riguardano la caratterizzazione di prodotti agroalimentari, ma svariati studi sono stati condotti anche nel settore dei beni culturali e in quello delle analisi cliniche e forensi, nell'ambito di collaborazioni con gruppi di ricerca dei rispettivi settori.

Il Dott. Oliveri è autore e coautore di oltre 75 articoli su rivista, 12 capitoli di libro e oltre 150 comunicazioni a congressi nazionali e internazionali, di cui 14 su invito. Ha conseguito svariati riconoscimenti e premi per l'attività di ricerca, tra cui si segnalano il Premio Giovane Ricercatore della Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana (SCI) nell'anno 2010 e il premio internazionale Chemometrics and Intelligent Laboratory Systems Award nell'anno 2020.

Il Dott. Oliveri ha partecipato a svariati progetti di ricerca nazionali ed internazionali. È stato Principal Investigator di un progetto di ricerca triennale SIR (Scientific Independence of young Researchers, 2015-2018) finanziato dal MIUR. Titolo del progetto: Advanced Strategies in Near Infrared Spectroscopy and Multivariate Data Analysis for Food Safety and AuthenticationÈ Principal Investigator di un progetto di ricerca biennale Curiosity Driven (2021-2022) finanziato dall'Università di Genova. Titolo del progetto: 3Depth – From 2D to 3D hyperspectral imaging exploiting the penetration depth of near-infrared radiation.

È membro della Segreteria del Consiglio Direttivo della Divisione di Chimica Analitica e Vicepresidente della Sezione Liguria della Società Chimica Italiana (SCI), Coordinatore della Giunta del Gruppo Divisionale di Chemiometria, membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Chemiometria e membro del Comitato Permanente della International Society for Spectral Imaging (IASIM).

Ha fatto parte di comitati scientifici e organizzatori di svariati congressi nazionali e internazionali. Svolge regolarmente attività di revisore per riviste scientifiche internazionali del settore chimico analitico. Ha svolto attività di monitor reviewer e rapporteur, in qualità di Innovation Radar Expert, per progetti Horizon 2020 su incarico della Research Executive Agency (REA) della Commissione Europea, ed ha operato inoltre come revisore per progetti di ricerca e individual fellowships su incarico di istituzioni nazionali italiane e straniere (Francia, Spagna). È membro del Gruppo di Esperti della Valutazione (GEV) ANVUR per l'Area 03 - Scienze Chimiche, nell'ambito della Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2015-2019.

Ha partecipato come docente a scuole di chemiometria, spettroscopia e spectral imaging nazionali e internazionali. È stato incaricato del corso di Metodi Fisici in Chimica Organica (Corso di Laurea in C.T.F., 9 CFU) per l'anno accademico 2012/2013. È titolare dei corsi di Strumentazione Analitica e Controllo Qualità (Corso di Laurea in Biotecnologie, 4 CFU), dall'anno accademico 2015/2016, e Chimica Analitica (Corso di Laurea in C.T.F., 8 CFU), dall'anno accademico 2016/2017, presso l'Università degli Studi di Genova.

  

   

Informazioni aggiuntive

Pubblicato in Docenti DiFar