Mercoledì, 02 Ottobre 2013 17:03

Gestione aziendale

Scritto da

Gestione aziendale
Prof.ssa Roberta Scarsi Contatto

Programma

Il corso si propone di delineare gli elementi fondamentali della natura dell'attività dell'impresa e delle diverse funzioni aziendali. Saranno evidenziate, laddove possibile, le caratteristiche peculiari delle imprese di servizi (in particolare delle imprese commerciali) e delle piccole imprese.

Modalità di esame:

L'esame si svolge mediante una prova orale che verte sul programma svolto durante le lezioni frontali e dura da 20 a 40 minuti. La Commissione è composta da due docenti.

Informazioni aggiuntive

  • Codice*: 67509
  • Corso di Studio*: Farmacia
  • Anno di corso*: Quarto
  • Semestre*: Secondo semestre
  • Docente incaricato*: Prof.ssa Roberta Scarsi
  • Obiettivi formativi*:

    Il corso si propone di fornire agli studenti alcune delle categorie concettuali fondamentali per comprendere i fenomeni economici e per approcciare la realtà delle imprese, attraverso una descrizione delle principali funzioni aziendali.

  • Contenuti*:

    Il corso prevede una introduzione sul concetto di impresa e sulle diverse tipologie di impresa. Si procede quindi ad una descrizione delle principali funzioni aziendali e delle relative attività (contabilità e bilancio d'esercizio, finanza aziendale, governo strategico dell'impresa, marketing strategico e operativo, sistema produttivo e logistico, gestione delle risorse umane). Specifici approfondimenti vengono dedicati alle imprese di servizi, con particolare riferimento alle imprese commerciali, alle piccole imprese e alle imprese familiari.

  • Testi consigliati:

    Antoldi F., Economia e organizzazione aziendale. Introduzione al governo delle imprese (II edizione), McGraw-Hill, 2012.

  • Modalità d'esame:

    L'esame si svolge in forma scritta o orale. L'esame verte su tutti gli argomenti trattati nell'ambito del corso. Nello svolgimento dell'esame il candidato dovrà dimostrare l'apprendimento dei contenuti teorici, la padronanza dei modelli di base e della terminologia specifica. Dovrà inoltre dimostrare, attraverso la proposta e/o il commento di esempi concreti, una sufficiente capacità critica rispetto alla lettura dei problemi e alla individuazione di possibili soluzioni.

Letto 38668 volte Ultima modifica il Venerdì, 22 Luglio 2016 14:12
Altro in questa categoria: « Fisica Igiene »