Martedì, 16 Dicembre 2014 17:29

Biologia Animale

Scritto da

Informazioni aggiuntive

  • Codice*: 55417
  • Corso di Studio*: Farmacia
  • Anno di corso*: Primo
  • Semestre*: Primo semestre
  • Docente incaricato*: Prof. Paolo Giannoni
  • Obiettivi formativi*:

    Il corso si prefigge di fornire allo studente le nozioni fondamentali dei meccanismi molecolari delle principali funzioni delle cellule -a partire dalla loro morfologia ed organizzazione interna fino alla gestione dell’informazione genetica ed alla generazione di tipi cellulari specializzati- in modo da presentare la cellula sia come unità funzionale autonoma che come parte di strutture di superiore ordine di grandezza.

  • Contenuti*:

    Il corso sarà essenzialmente suddiviso in sei aree tematiche principali. La prima parte –Macromolecole Biologiche- presenterà le caratteristiche essenziali delle molecole biologiche fondamentali (acqua, lipidi, carboidrati e proteine), le loro caratteristiche ed i legami chimici da esse generati, per supportare la comprensione delle parti successive del corso. La seconda parte  –Citologia- verterà sull’organizzazione morfologica delle cellule procariote ed eucariote. Si esamineranno la membrana plasmatica sia nella struttura che nelle funzioni (modelii, composizione, endo-esocitosi, secrezione), gli organuli cellulari (Golgi, reticolo endoplasmatico liscio e ruvido, i lisosomi, i perosisomi, i mitocondri, il nucleo e l’organizzazione della cromatina, le strutture del citoscheletro) nei loro dettagli strutturali, morfologici e funzionali. La terza parte -Interazioni Tra Cellule- verterà sulle forme di comunicazione cellulare (includendo le proteine della matrice extracellulre, il loro ruolo, e le loro interazioni eterofiliche od omofiliche).  Tutta la quarta parte è invece dedicata alla Informazione ed Espressione Genica (struttura e caratteristiche del DNA e degli RNA; trascrizione, traduzione, regolazione dell’espressione genica, modificazioni post-traduzionali). Il quinto argomento verte sulla Proliferazione Cellulare: si esamineranno i meccanismi legati al ciclo cellulare ed al suo controllo, includendo l’apoptosi e la trasformazione cellulare, la mitosi, la meiosi ed il dettaglio della gametogenesi. Veranno proposti cenni sullo sviluppo embrionale e sul differenziamento cellulare. L’ultima area tematica affronta la Genetica Classica definendo le mutazioni geniche, cromosomiche e genomiche; si esamineranno le leggi Mendeliane e la trasmissione dei caratteri legati ai cromosomi sessuali.

  • Testi consigliati:

    -Alberts et al.; "L'essenziale di biologia molecolare della cellula"; Zanichelli Editori.

    -Becker et al.; "Il mondo della cellula"; Pearsons Eds.

    -Solomon et al.; "Biologia"; Edises

    -Karp et al.; "Biologia cellulare e molecolare"; Edises

    -Pollard et a.; "Biologia Cellulare"; Elsevier-Masson Eds.

  • Modalità d'esame:

    L’esame prevede uno scritto basato su 15 domande a risposta multipla (insieme allo scritto del modulo di Biologia Vegetale) ed un orale. Le domande vertono sul programma svolto a lezione. Il superamento dello scritto (ottenibile con almeno 9 risposte corrette su 15, per ciascun modulo) consente l’accesso all’orale, in cui -nel dialogo col docente- si approfondirà la competenza sulla materia, considerando anche la proprietà di linguaggio, l’uso della appropriata terminologia e le capacità di correlazione dello studente. 

Letto 47014 volte Ultima modifica il Lunedì, 12 Ottobre 2015 16:27
Paolo Giannoni

 

Dati Anagrafici

-Nato a Genova, il 24 Settembre 1963.

-Sede di lavoro: Laboratorio di Cellule Staminali, Centro di Biotecnologie Avanzate, Largo R. Benzi, 10 - 16132 Genova - tel. 0105558436; fax: 0105558505; e-mail: paolo.giannoni@unige.it      

 

Studi svolti e titoli conseguiti pre-dottorato

-1981: Maturità di Scuola Superiore, Skyline High School, Oakland, California, U.S.A.

-1982: Maturità scientifica, Liceo Scientifico Statale M.L. King, Genova .

-1984-1986: studente della Facoltà di Scienze Biologiche ; fruitore di borse di studio INPDAI.

-1984-1987: Studente interno presso l'Istituto di Fisiologia Generale, Università di Genova.

-1987: Laurea in Scienze Biologiche, Magna cum Laude, Università di Genova.

-1992: Dottorato di Ricerca in Tossicologia dell'Ambiente e dell'Alimentazione, Università di Milano.

 

Titoli ed attività lavorative post-dottorato

-1993-1994: Contratto di ricerca presso l'Istituto di Fisiologia Generale, Università di Genova.

-1993-1994: Membro del progetto di Ricerca C.E.E. STEP-CT91 0161 (DTEE) “Biomonitoring of human populations exposed to pesticides”.

-1994-1996: Fruitore di borsa di studio post-dottorato presso l'Università di Genova.

-1996-1999: Contratto di ricerca, presso il Laboratorio di Differenziamento Cellulare, Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro, Genova, Italy.

-1999-2001: Associato di ricerca, post-dottorato, presso il M.E. Muller Institute for Biomechanics, Università di Berna, Berna, Svizzera.

-2001-2003: Contratto di ricerca presso il Laboratorio di Medicina Rigenerativa, Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro, Genova.

-2003-2007: Responsabile Scientifico presso Biorigen S.r.l., Genova, per il progetto “Applicazioni di ingegneria dei tessuti alle terapie rigenerative della cartilagine e dell’osso” finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ai sensi dell’art. 11 del D.M. 593 dell’8 Agosto 2000, con Decreto Dirigenziale n. 1658/Ric del 18 novembre 2002, pubblicato sulla G.U. n. 288 del 9 Dicembre 2002.

-2007-2012: Contratti di ricerca presso il Laboratorio di Cellule Staminali, Centro di Biotecnologie Avanzate, Genova.

-2013-2016: Ricercatore presso la Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche, settore concorsuale 05/F1 Biologia Applicata, settore scientifico/disciplinare BIO/13 – Biologia Applicata; consegue l’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di Professore Universitario di seconda fascia per il settore concorsuale 05/F1 in data 18 Gennaio 2014.

-2016: Professore Associato presso la Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche, settore concorsuale 05/F1 Biologia Applicata, settore scientifico/disciplinare BIO/13 – Biologia Applicata;

Attività Tutorie e di Docenza

-1992-oggi: attività tutoria nei confronti di studenti interni e dottorandi delle Facoltà di Scienze M.F.N. e Farmacia dell'Università agli Studi di Genova;

-1992-1996: Membro Docente dei Corsi Pratici in Biologia Molecolare e Fisiologia e per il corso di Laboratorio di Metodologie Fisiologiche; Facoltà di Scienze M.F.N., Università agli Studi di Genova;

-1997-1998: Professore a contratto per il Corso Integrato di Biologia Cellulare e Genetica, Facoltà di Medicina, Università agli Studi di Genova;

-Dal 2011 ad oggi: attività di docenza in qualità di Professore a contratto per il corso interfacoltà “Basi molecolari delle patologie e Terapia genica”, Corso di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, cod. insegnamento #80818, Università agli Studi di Genova

-Dal 2012 ad oggi: attività di docenza per il corso di “Biologia Cellulare II e Laboratorio”, Corso di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, cod. insegnamento #61395, Università agli Studi di Genova.

-Dal 2013 ad oggi: attività di docenza per il corso “Biologia Animale”, Corso di Laurea in Farmacia, cod. insegnamento #55417, Università agli Studi di Genova.

 

Attività di ricerca 

-studi sul differenziamento cellulare di cellule midollari stromali in sistemi in vitro, con particolare riferimento a sistemi di coltura privi di siero, od in vivo; interazioni tra cellule e microambiente e biomateriali e loro rilevanza nel differenziamento cellulare;

-analisi dei fattori implicati nella regolazione dell’espressione genica in cellule mesenchimali umane a seguito di stimoli differenziativi e/o di stimolazioni meccaniche;

-ruolo e funzioni del microambiente stromale in condizioni normali e patologiche;

 

Attività professionali a latere di quelle istituzionali

-Dal 2011 è parte della Commissione di Revisione dei progetti di ricerca per la AO Foundation, Clavadelerstrasse 8, 7270-Davos, Svizzera, per il settore della Medicina Rigenerativa dei Tessuti Muscolo-scheletrici.

-Dal 2013 è parte dei Revisori esterni per la Fondazione “Alessandro Liberati”, Agenzia sanitaria e sociale regionale –Regione Emilia Romagna, Area di Governance della Ricerca, Viale A. Moro 21, 40127, Bologna, Italia.

-Svolge correntemente attività di Reviewer per numerose riviste del settore scientifico di competenza (Biomaterials; Tissue Engineering; Journal of Cellular Physiology; Journal of Cell Transplantation; Journal of Tissue Engineering and Regenerative Medicine; Cells Tissue Organs;

Current Biotechnology; Journal of Cellular and Molecular Medicine; International Journal of Artificial Organs; Journal of Orthopaedic Trauma; Histology and Histopathology; Materials Science and Engineering C; Cytotherapy; Journal of Applied Biomaterials and Biomechanics; Cell Communication and Signaling).

 

Premi conseguiti

Vincitore del premio Golden Award - Scientific Presentation  Prize “Magna cum Laude” per la presentazione effettuata al 6° Congresso ICRS International Cartilage Repair Society, San Diego, California, U.S.A., Gennaio 2006 (ICRS Newsletter, Autumn-Issue 3; 2006; pp. 11).

 

Produzione Scientifica

Ad oggi ha pubblicato 69 lavori a stampa su riviste internazionali peer-reviewed. Ha inoltre presentato 56 posters in altrettanti congressi nazionali ed internazionali, per i quali è stato relatore da podio in 15 occasioni.